domenica 16 novembre 2014

Torta Banacao.

Torta Banacao.









Torta bellissima vista in tv di Salvo De Risio al programma di Antonella Clerici..

Che dirvi super fantastica e buonissima  questi programmi poi, a dir poco sono fantastici, infatti metto le dosi degli ingredienti del dolce con le foto fatte da me con il cellulare sul televisore con le loro locandine stesse xke sono molto carine .
Procedimento:
Per il biscotto, lavoriamo il burro con lo zucchero ed il sale. Uniamo la farina debole e quella di mandorle bianche. Profumiamo con i semi di una bacca di vaniglia. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto omogeneo, quindi lasciamo riposare, avvolto nella pellicola, per 1 ora almeno in frigorifero. Trascorso questo periodo, passiamo al setaccio e distribuiamo il crumble  così ottenuto sulla base di una teglia foderata di carta forno. Appiattiamo leggermente e inforniamo a 180° per 20-22 minuti.

Tagliamo le banane a tocchetti, le zuccheriamo e le profumiamo con rum, vaniglia e succo di limone. Mescoliamo, sigilliamo la ciotola con la pellicola e la passiamo al microonde per 5 minuti. Lasciamo raffreddare.
Per la mousse, mettiamo i tuorli, con lo zucchero e l’acqua, in una ciotola a bagnomaria; li lavoriamo finchè non raggiungono la temperatura di 80°. Trasferiamo nella planetaria e montiamo per 2 minuti. Intanto, sciogliamo il cioccolato a bagnomaria. Montiamo la panna e incorporiamo al cioccolato fuso. Uniamo, poco per volta, la montata di tuorli. Amalgamiamo per bene i composti.

Sul biscotto freddo, spalmiamo la crema di banane, anch’essa fredda. formiamo il bordo con dei ciuffi generosi di panna montata. Al centro, riempiamo con ciuffi di mousse al cioccolato. Decoriamo a piacere.
 Buona Buona Buona J



giovedì 13 novembre 2014

I Maritozzi


I Maritozzi








Io non conoscevo questi maritozzi poi ieri sempre al programma di Antonella Clerici che seguo assiduamente e con molto interesse vidi fare questi straordinari dolci ripieni di panna e naturalmente ricoperti di ciuffi tanto x esagerare anche di panna….. Siccome mio marito è goloso della panna allora mi fa …..quando li facciamo ????
Il suo non era un fare un giorno da destinare chissà quando ……era uno sguardo che volesse dire ….oggi  L
E allora io che non me lo faccio dire due volte …..mi metto immediatamente all’opera ed occo fatti i maritozzi J
Ingredienti:
Per l’impasto:
300g. di farina manitoba
250g.difarina oo
20g. di lievito di birra
100g. di uova intere
100g. di latte
80g. di acqua
65g. di zucchero
50g. di burro ammorbidito
8g. di sale
Scorza grattugiata di 1 arancia
1 bacca di vaniglia.
Per lucidare:
160g. di zucchero
120g. di acqua.
Per farcire :
500g. di panna montata
300g. di crema nocciola.
Per la decorazione:
zucchero a velo.
Procedimento:
Preparare l’impasto unendo tutte le farine ,lo zucchero, il lievito sbricciolato le uova i liquidi il sale e per ultimo il burro e la scorza di arancia sino ad ottenere un impasto liscio, e mettere a lievitare x 2 ore o sino a triplicare il suo volume.
Una volta lievitato prendete l’impasto e senza impastare molto ,tagliate dei pezzi di circa 70 g. e formate delle palline un po’ allungate ,(a me ne sono usciti 14)mettetele sulla teglia con carta forno e lasciate lievitare per 1,30  o circa 2 ore sino a quando raddoppiano.




Preparatevi nel frattempo lo sciroppo facendo bollire x alcuni min. l’acqua con lo zucchero e fate raffreddare .
Montare la panna e mettere in frigo x farla mantenere bella duretta .
Una volta cresciuti i nostri maritozzi  metteteli in forno già caldo a 180° x 20 min.


Bellissimi …..ecco il dentro sono di una sofficità incredibile J




A questo punto lasciateli raffreddare x poi spennellarli con lo sciroppo

,fare un incisione sempre sopra e con una sacca a poche riempirli con metà della panna unita con la crema di nocciole 

e con la restante mettetela in un'altra sacca a poche con beccuccio rigato per formate dei ciuffi, cospargete con zucchero a velo
Eeeee  gustateli………A JA



Nel frattempo che ho preparato la macchina fotografica si è scioltolo zucchero a velo L 




lunedì 10 novembre 2014

Pesche Dolci….

Pesche  Dolci….





Era da tempo che queste peschine mi attiravano farle ma un po’ x mancanza di tempo ..un po x altro…non mi cimentavo,,,,,
Poi alcuni giorni fa al programma di Antonella Clerici c’era la Anna Moroni che preparava e indovinate cosaaaaaaaa?????
Le Peche Dolciiiiiii ……. J
Mi son detta queste sono mie   Je subito carta e panna ed ecco pronte le peschine deliziose e  straordinariamente bellissime….
Ingredienti:
Per la frolla :
300 g di farina
35g di fecola
120g di burro
80g di uova intere (2 uova )
15 g di strutto
120g di zucchero
10g di lievito x dolci
1g di sale
Per la finitura :
cioccolato fondente circa 110g
zucchero q.b.
per le foglioline usare il marzapane o pasta di zucchero (come ho fatto io )
oppure foglioline di menta.
Per la bagna :
70g di alchermes.
Impastare tutti gli ingredienti e formare un panetto e far riposare una mezz’ora in frigo .
Poi prendete il panetto e formate le palline tutte uguali e possibilmente uguali di peso io le ho pesate una ad una circa 20 g ognuna .

Poi metterli sulla placca con carta forno e infornarli x 15min.a 160°non devono colorare .
Una volta cotti lasciateli raffreddare e nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagno maria ,mettere l’alchermes in un piatto e lo zucchero in un altro.
Una volta cotte con un coltellino scavare un po del biscotto dalla parte piatta e riempire con il cioccolato fuso ,naturalmente potere riempirli a piacere anche con marmellata o crema pasticcera  JA questo punto bagnateli nel liquore e poi passateli nello zucchero e dopo di che preparate le foglioline per avere un aspetto piu  simile a delle  pesche vere  J

Ok spero vi siano piaciute e alla prossima .